sabato 23 dicembre 2017

Aspettando Natale

L'EDITORIALE 

di Zelda Cervellera 



Il Natale è la festa della nascita di Gesù Cristo. A metà del secolo IV° la festa del Natale è celebrata a Roma e, poco dopo, San Giovanni Crisostomo ricorda che a Roma si conoscevano gli atti del censimento con la data precisa della nascita di Gesù. La festa di Natale, il 25 dicembre, si diffuse largamente dalla fine del secolo IV° al secolo VI°. La festa è circondata da svariate liturgie: vigilia, uffici e messe notturne. Fin dal secolo VI° si introdusse l’uso di celebrare tre messe. A Roma il Papa celebrava in Santa Maria Maggiore la messa pomeridiana della Vigilia, poi i Vespri, il Mattutino con la messa della veglia, cioè la messa di mezzanotte. Attorno alla festa di Natale si svilupparono le devozioni private e varie usanze religiose; tra le usanze liturgiche, la benedizione di pani, di ceri, di vestiti, da cui l’offerta di doni. Tra le usanze folcloristiche l’albero di Natale di origine protestante. San Francesco allestì per primo il presepe vivente. Oggi la festa di Natale dovrebbe essere festa di gioia e di pace, ma, purtroppo, così non è. L’umanità sembra, infatti, impazzita. Ma parliamo del Natale nel nostro paese e dei sui riti. Tipica festa di famiglia, dove tutti si riuniscono intorno a un tavolo per mangiare prelibatezze. Nelle case regnano gli alberi di Natale e i presepi. A Locorotondo, anche quest’anno, vi sarà il Presepe vivente in una location diversa ma molto suggestiva: la Masseria Ferragnano, nei giorni 26, 30 dicembre e 6 gennaio. Presentato nei giorni scorsi il programma di tutti gli eventi natalizi fino a gennaio. Confermato il Locus Winter giunto alla sua IV^ edizione con ben quattro date; la Notte delle Candele e tanti eventi per i più piccoli. 


A proposito, a dicembre Agorà compie 4 anni che rappresentano il frutto di un lavoro continuo e dell’amore per questo giornale. Un ringraziamento particolare a tutti i ragazzi della redazione che hanno contribuito alla crescita di questo mensile con le loro idee e che continuano a collaborare con tanti sacrifici.

Buon Natale e Buone feste a tutti i nostri lettori!

Nessun commento:

Posta un commento

Locorotondo. Taglio radici e ramificazioni su strade: c'è l'ordinanza

Di seguito il comunicato del Comune  È stata emanata nei giorni scorsi l'ordinanza che obbliga il taglio di radici e delle rami...